RE-STYLING DEL SITO

Sappiamo che avete già un sito web!

A volte, essere presenti nel web non è sufficiente: un sito, a qualsiasi livello, deve rispondere a delle domande ben precise e soddisfare gli obbiettivi strategici da parte di chi lo commissiona.
Un sito web che non rispetta requisiti quali usabilità, accessibilità, facilità di reperimento informazioni, che difficilmente appare nelle risultati dei motori di ricerca, che non è navigabile e che non presenta contenuti chiari e precisi, è un sito dannoso per una azienda o un libero professionista. Se tutte queste caratteristiche sono presenti in un sito web, facciamo una pessima figura. Morale: abbiamo perso un utente!

Dopo un’analisi dettagliata, nostro team potrà proporvi rifare il “vecchio” sito oppure “aggiustarlo”, cioè fare un restyling.

Restyling di un sito web in dettaglio

Restyling grafico

Offrire all’utente un impatto visivo è molto importante e non è un elemento da sottovalutare.
Con la nuova grafica il design del sito è nettamente migliorato, si adatta ai trend del momento e il prodotto finale risulta molto più fresco, pulito e accattivante.

Oggi, con la crescita della navigazione da dispositivi mobile, il redesign più comune serve a rendere il sito responsive o mobile-friendly. Ci sono poi siti che utilizzano la tecnologia Flash, che fino a qualche anno fa andava molto di moda, ma che adesso è caduta in disuso un po’ per l’avvento dell’HTML5, ma ancor di più perché da mobile un sito in flash non è navigabile
Nel ridisegnare esteticamente un sito web bisogna, però, mantenere alcuni punti fermi, quelli che rendono riconoscibile a tutti il sito e il suo brand: logo e colori istituzionali. Questo è consiglio.

Restyling strutturale
Intervenire e migliorare gli accorgimenti:
• navigazione
• usabilità
• accessibilità
• scrittura del codice di markup
• disposizione di elementi nelle pagine mettendo in primo piano quello che il sito offre

sono tutti elementi da non trascurare al fine di raggiungere una fruibilità a 360°. Tutti elementi sopra indicati entrano nei contesto di ottimizzazione del sito web (SEO) come fase iniziale e bisellare.

Ottimizzare un sito web vuol dire intervenire su tutte le migliorie da apportare al sito stesso, per renderlo graficamente più consono al target da raggiungere da un lato ed usabile e navigabile dall’altro.
Lo staff di Matrioskaweb.it offre una serie di soluzioni per il restyling di un sito web, rivolto sia a piccole e medie aziende, sia a liberi professionisti e privati, studiando ed analizzando il sito web già presente in rete, creando una dettagliata pianificazione di cui si necessita.

Restyling dei contenuti

Modificare i contenuti è anche un buon momento per rivedere l’ottimizzazione del sito, oltre che quella per aggiungere contenuti nuovi. Sempre in tema contenuti, si può pensare alla costituzione di una sezione interna di aggiornamento (una sorta di blog), in cui inserire articoli di interesse generale, ma sempre inerenti al core business, acquisendo così ulteriori possibilità di essere visitati.

Testi di qualità

“Tutti quanti sanno scrivere”. Dietro questa affermazione abbiamo possibilità di ritrovarsi con un sito web con testi sciatti o poco funzionali. Le parole non fanno da semplice “riempitivo” nella presentazione di un prodotto, ma svolgono una serie di funzioni fondamentali.

Innanzitutto le parole forniscono informazioni, rispondendo al bisogno di conoscenza e rassicurazione dei consumatori. Se queste non vengono fornite in maniera concisa, adeguata e coerente, ecco che c’è un problema. Il testo non è in grado di rispondere ai dubbi del cliente, che si sentirà così scoraggiato e allontanato.

In secondo luogo, le parole contribuiscono a formare l’immagine complessiva di un marchio o di un prodotto. Un testo confuso, poco curato, con refusi ed errori grammaticali darà l’idea di un’offerta altrettanto poco curata.

Inoltre, il testo svolge anche un compito concreto: quello di guidare il cliente verso una determinata azione, che si tratti della richiesta di ulteriori informazioni o di un preventivo, o addirittura del passaggio diretto all’acquisto. Questo non avverrà se il testo non è ben strutturato.

C’è poi un’ultima, importantissima funzione svolta dal testo: quella di posizionare un sito o una pagina all’interno dei motori di ricerca. Il testo è infatti uno dei fattori chiave della SEO, ovvero Search Engine Optimization, l’ottimizzazione per i motori di ricerca. Solo seguendo una serie di regole precise e di accorgimenti nella stesura del testo, infatti, è possibile ambire alle prime posizioni su Google e affini.

Immagini di qualità

Ovviamente l’interfaccia di un sito non è fatta di solo testo. Grafiche, foto e video sono altrettanto importanti, perché concorrono a creare l’immagine del sito stesso e quindi, di riflesso, di un’attività o marchio. Per questo motivo, nulla può essere lasciato al caso.

Così come è vero che “tutti sanno scrivere”, è anche vero che tutti sono in grado di scattare una foto. Ma questo, è ovvio, non basta. Fotografie realizzate con apparecchi inadeguati, senza un buon set luci e senza le dovute competenze tecniche, appariranno inevitabilmente come amatoriali.

Quante volte ci si imbatte in siti con fotografie sgranate, pixelate, sfocate. La sensazione lasciata da queste foto nel cliente non è positiva. Anche perché il discorso è sempre lo stesso: un’attività che non è disposta a investire nella propria immagine darà l’idea di un’attività che non è disposta a investire nella qualità del proprio prodotto o servizio.

Video di qualità

Delle immagini di qualità, quindi, sono fondamentali. Non è invece strettamente necessario includere dei video, nel proprio sito web, ma è altrettanto vero che questi possono essere dei potentissimi strumenti comunicativi. Ancora una volta, però, tutto dipende da come si fanno le cose.

Se è vero che per realizzare delle foto di qualità sono necessarie competenze e strumenti professionali, questo vale ancora di più per i video, dove le accortezze tecniche e i passaggi da affrontare sono ancora più numerosi. Un video di qualità richiede ancora una volta le giuste luci e un’ambientazione adeguata, ma a questo si aggiungono anche la presa del suono, la fase di montaggio e la postproduzione.

Queste sono tutte cose che non si possono improvvisare. Se non si hanno la possibilità o le conoscenze per realizzare dei video di qualità per un sito, forse allora è meglio non includerli. Oppure, così come vale per i passaggi precedenti, è consigliabile rivolgersi a dei professionisti, che saranno in grado di offrire prima la loro consulenza e poi la loro competenza, al fine di confezionare dei contenuti di qualità. Se ci si rivolge alle persone giuste, la spesa sarà sempre giustificata.

Per saperne di più, discutere del progetto e per chiedere un parere, potete contattare MatrioskaWeb.
Verranno affrontate ed analizzate le richieste del cliente, supportandolo nelle scelte e suggerendo le migliori opzioni possibili.

Qualità, Velocità, Tanti soluzioni per il tuo Business.
SCRIVICI UNA MAIL CHIAMA +39 3460892444